Che i bambini di oggi siano attratti potentemente dai dispositivi elettronici, è cosa ormai nota a tutti. Ma pochi oggetti li attraggono più dei tablet. Colorati, sonori, touch, delle dimensioni giuste perché possano abbracciarli con lo sguardo senza esserne sopraffatti. Ma come sfruttare il superpotere delle tavolette? Con le app, naturalmente!

Noi, come ogni mese, ne abbiamo selezionate 5 che, tra intrattenimento e interessanti spunti didattici, sapranno conquistare i vostri piccoli!

1. ANITA ANNOIATA

anita-2-nggid03116-ngg0dyn-800x500x100-00f0w010c011r110f110r010t010

 

Storia interattiva rivolta ai bambini dai 3 ai 6 anni, Anita annoiata colpisce innanzitutto per le illustrazioni: garbate, delicate e accurate come quelle che siamo abituate ad apprezzare sui libri di carta. Ma anche il racconto è piacevole, ha un bel ritmo e in più gioca sulla ripetizione, che è tanto cara ai bambini piccoli. 

Anita non sa come passare il tempo, non ha niente con cui giocare e si annoia tremendamente. Pensa e ripensa malinconica a tutti i giocattoli che ha lasciato a casa e nessuno degli amici che incontra riesce a farle passare la noia. Il lecca-lecca offerto da Ciccio, le biglie di Lucia, il libro di fiabe di Bruno… Anita prende tutto quello che gli amici le portano e lo mette da parte senza entusiasmo. Nel frattempo continua a sbadigliare. Si riempie di cose e sbuffa. Che fare? Ci sarà un modo per far sparire la noia? Anita lo scoprirà solo alla fine della storia, quando si renderà conto che gli amici sono il dono più prezioso, non i giochi. L’app è costellata di piccole interazioni: movimenti dei personaggi, sonorità, cambi di posizione, oggetti da trascinare e spostare sullo schermo, giochi e simpatici interventi che accompagnano con coerenza il racconto.

Anita annoiata | Android | Google Play Store, 3,99 €

2. FORME IN GIOCO

unnamed

Un’applicazione con tutte le caratteristiche dei giochi interattivi per bambini più riusciti. Prodotta dalla casa editrice Minibombo, Forme in gioco è perfettamente tarata per i più piccoli, tanto che può essere “giocata” dai bambini già a partire dai 2 anni, benché l’indicazione ufficiale riporti dai 3 anni.

Il gioco inizia con una fila di quadratini gialli, triangolini rossi e cerchietti blu, con i piedini e le faccine sorridenti, che aspettano di essere spostati sullo schermo.
Delle linee tratteggiate e degli effetti sonori indicano ai bambini dove posizionare i vari simboli geometrici, finché tutti insieme non comporranno qualcosa. Ma cosa?

Il bello è scoprire a poco a poco, pezzetto dopo pezzetto, quello che viene fuori.

Oltre ad avere un funzionamento semplice e intuitivo, un ritmo allegro e svariati stimoli educativi, l’app è anche fresca e frizzante nella grafica e nell’accompagnamento sonoro, e spinge i bambini a giocare e partecipare senza l’aiuto di mamma e papà.

Forme in gioco | iOS | iTunes App Store, 0,99 €

Forme in gioco | Android | Google Play Store 0,89 €

3. SCIMMIA COL CAPPELLO 

643x0w

Scimmia col Cappello è un simpaticissimo e amabile personaggio destinato a diventare il nuovo migliore amico dei vostri bambini. Si tratta della primissima app dell’illustratore irlandese Chris Haughton, più volte Premio Andersen, che ha disegnato la “Scimmia col Cappello” per i bambini fino a 5 anni, esclusivamente per le apparecchiature mobili. Dove si ritrova tutta la sua cifra stilistica e umoristica.

Nell’app i bambini devono aiutare Hat Monkey a compiere diverse azioni in casa: entrare dalla porta, rispondere al telefono, passargli le banane, sfogliare il suo libro preferito. Ma il compito del bambino non è solo quello di fargli da aiutante. La scimmia col cappello, infatti, vuole divertirsi insieme a lui e coinvolgerlo in prima persona: ed ecco allora che gli chiede di ballare imitando i suoi passi, che lo invita a dargli il cinque, a giocare a nascondino, a suonare, a mandargli un sms, a chiacchierare con lui al telefono. E intanto si sfruttano le varie funzioni dell’iPad, da quelle più usuali (strisciare, battere, ruotare) a quelle più complesse, come l’attivazione del microfono.
L’atmosfera è informale e complice, allegra, come se la scimmia e il bambino fossero due amichetti a casa da soli senza mamma e papà, pronti a trascorrere una giornata spensierata e fatta di tante piacevoli attività.

Scimmia col cappello | iOS | iTunes App Store, 4,49 €

4. MAMMIFERI

643x0w-1

Ritenuta tra le migliori app del 2018 dalla giuria della Bologna Children’s Book Fair (lo storico appuntamento internazionale dedicato all’editoria per bambini e ragazzi) di quest’anno, Mammiferi nasce da un racconto evocativo e toccante che qui si trasforma in un fascicolo di schede ben organizzate e azzeccate per una didattica efficace.
È stata pensata e costruita proprio per agevolare l’apprendimento e la memorizzazione delle strutture anatomiche, nonché per la comprensione del funzionamento di alcuni apparati interni di cinque animali amati dai bambini: l’elefante africano, la tigre del Bengala, il bradipo, il canguro rosso e il pipistrello.

Con Mammiferi si esplorano i corpi dall’esterno all’interno, via via li si spoglia per strati interattivi, il linguaggio è tecnico-scientifico, le informazioni precise e il divertimento assicurato anche dall’interattività che invita a nutrire l’animale del giusto cibo, a farlo correre, a solleticare i suoi sensi per vederne la reazione. Insomma, un supporto ricco che stimola la voglia di studiare e approfondire la materia!

Mammiferi | iOS | iTunes App Store, 3,49 €

5. ELI EXPLORER 

Eli-Explorer

Eli Explorer è un’app di “esplorazione libera”, realizzata partendo proprio dalla constatazione che i bambini 2-5 anni non amano molto scorrere menu o passare da una schermata all’altra, preferendo toccare lo schermo in modo casuale, veloce, e scoprire quello che succede a poco a poco.
Ma chi è Eli? È un occhialuto coniglietto che inizia la sua giornata alle 7 del mattino e che ha tanto da fare. Ci sono i panni da ritirare, la colazione da mangiare, gli amici da incontrare, la musica da ballare, la pausa pupù. Non ha le ali, ma riesce a volare grazie alle sue orecchie roteanti che assomigliano a delle eliche.

L’app è caratterizzata da una grafica fresca e brillante e da una vena di umorismo e allegria contagiosi. In più, Eli Explorer dà rilevanza alle parole: il coniglietto infatti saluta l’utente, nomina gli oggetti e gli animaletti incontrati, si concede esclamazioni ed espressioni di sorpresa, pronuncia semplici frasi (ci sono in totale 100 parole e frasi disponibili in inglese, spagnolo, francese, tedesco, italiano, portoghese, russo, cinese e giapponese). Il suo intento è proprio quello di favorire l’incremento del vocabolario e migliorare la pronuncia dei bimbi piccoli.

Eli Explorer | iOS | iTunes App Store, 2,29 €